Carlo Negri Facchinello

Economista e creatore dei Superdistretti Finanziari (FSD)

Lingue

Italiano

English

 

CARLO NEGRI FACCHINELLO (Mortara, 28 gennaio 1976), economista e investment banker italiano. In qualità di economista indipendente, ha creato e sviluppato il modello di cluster private equity dei Superdistretti Finanziari (FSD – Financial Superdistricts).

Dal 2001 in poi ha assunto varie posizioni in ambito bancario, assicurativo e non profit, occupandosi del lancio di alcune start up non quotate (tessile, alimentare, web tv, lusso), affiancando l’attività di advisory, capital market e private equity (finanza, acciaio, real estate, energie rinnovabili).

Biografia

Studi e basi accademiche

1995 consegue la maturità scientifica sperimentale, con indirizzo in matematica e scienze informatiche, presso il Liceo Scientifico Statale “A. Omodeo” di Mortara (PV).

2001 consegue la laurea in Economia Aziendale presso l'Università degli Studi di Pavia, relatore Prof. Matteo Mattei Gentili.

2002/2003 consegue il M.I.F. (Master in International Finance) con i Prof.ri Enrico Cotta Ramusino, Dario Velo e Tommaso Padoa-Schioppa, presso il Collegio Borromeo di Pavia.

2003 Corso di Finanza Etica presso il Collegio Borromeo di Pavia con il Prof. Stefano Zamagni, sotto la guida del Rettore Prof. Don Ernesto Maggi.

2003 coordina il convegno sulla “Globalizzazione economica” e promuove l’istituzione del premio “A. Omodeo” presso l’omonimo liceo scientifico di Mortara (PV), consegnando la prima onorificenza al Preside della Facoltà di Economia di Pavia e Presidente della Conferenza nazionale dei Presidi delle Facoltà di Economia, Prof. Dario Velo.

2007 è advisor del turnaround della BCC di Genova per una cordata di investitori nazionali.

2008 in qualità di economista indipendente, inizia lo sviluppo del modello dei FSD nella versione microeconomica; in seguito, sulla base delle indicazioni del Prof. Tommaso Padoa-Schioppa e della Drexel University di Philadelphia, nella versione macroeconomica.

2011 relatore insieme ad Alberto Bombassei di Brembo S.p.A. ed altri al convegno: “PMI: nuove rotte per l’internazionalizzazione”, proponendo il modello FSD quale catalizzatore di innovazione, occupazione e internazionalizzazione per le PMI.

2011 il modello microeconomico dei FSD viene presentato alla Federazione delle Banche di Credito Cooperativo della Lombardia, a Milano.

2012 propone un piano di investimenti simulato in Italia ad un primario istituto finanziario U.S.A.

2013 il modello generale viene completato, simulato in Europa e approvato dal medesimo istituto.

2013-2016 è CEO presso la società di investimenti internazionale Flaxley Corporation, a Praga.

2014-presente è equity partner di due Small Caps quotate in Italia.

2014-2016 pianifica e coordina l’attività di ingegneria finanziaria relativa agli investimenti in FSD (www.carlonegrifacchinello.com).

2016 si occupa del processo di quotazione di una PMI in Italia, in collaborazione con Banca Aletti.

2017-2018 si occupa della startup del lusso www.guadium.click, orientata al mercato russo e statunitense.

2019 FSD2: integrazione del modello basata su Blockchain.

Pubblicazioni

È autore di tematiche monetarie e finanziarie, sviluppate ai soli fini delle attività di investimento.